Asma
Si tratta di una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree superiori che colpisce a tutte le età (in aumento specie nei bambini), che si manifesta con attacchi ricorrenti e che può avere diversa gravità. I sintomi principali sono tosse secca insistente, senso di costrizione toracica, respiro sibilante, risvegli notturni con difficoltà di respirazione, affanno sotto sforzo.
Il più frequente è l'asma allergico, causato dalla presenza di sostanze in grado di scatenare una reazione allergica nelle persone sensibilizzate, ma le cause possono essere anche infettive o miste. Gli attacchi possono essere scatenati anche da fattori emotivi come lo stress e l'ansia.
Infuso
Berne una tazza al mattino e una alla sera.
Lichene islandico tallo t.t. g. 20
Piantaggine foglie t.t. g. 20
Betulla foglie t.t. g. 15
Issopo sommità t.t. g. 15
Ononide radice t.t. g. 10
Liquirizia radice decorticata t.t. g. 10
Timo serpillo foglie t.t. g. 10
Betulla
Piantaggine
Decotto
Berne due o tre tazze nel corso della giornata.
Elicriso fiori g. 60
Issopo sommità t.t. g. 20
Gramigna radice t.t. g. 20
Alimentazione
SI
Contro gli spasmi bronchiali, è utile lo sciroppo di semi di lino. Fate bollire a fuoco lento in 3 tazze d'acqua un cucchiaio di semi di lino fino a che il liquido si riduce alla metà. Poi toglitelo dal fuoco e aggiungete mezza tazza di cipolla tritata e mezza tazza di miele. Quando è freddo, aggiungete 4 cucchiai di succo di limone. Berne un cucchiaio più volte al giorno.
© Tutti i diritti riservati.