Mestruazioni dolorose
cicli mestruali
Le mestruazioni accompagnano la vita fertile di ogni donna dalla pubertà alla menopausa. La loro funzione è quella di eliminare periodicamente con una piccola emorragia il vecchio rivestimento interno dell'utero e l'ovulo non fecondato per predisporre l'utero a nuovo, pronto ad accogliere una eventuale gravidanza. Ovviamente quando si rimane incinte le mestruazioni cessano.
La perdita di sangue varia come quantità da un ciclo all'altro e da donna a donna, dura da 1 a 8 giorni (in media 5) ed è il risultato finale di una serie complessa di interazioni ormonali. Dato che questo delicato equilibrio si altera facilmente, i piccoli disturbi mestruali sono assolutamente comuni. Il più frequente è la dismenorrea, cioè un eccessivo dolore mestruale.
Qualunque irregolarità rispetto all'andamento abituale di ognuna può essere segno di qualcosa che non va (infiammazioni pelviche, fibromi, endometriosi, squilibri ormonali, ecc.) e va controllato dal ginecologo. Se si tratta solo di un disturbo funzionale, le piante possono essere molto utili.
Tisana contro la dismenorrea:
Infuso.
Berne una tazza al mattino e una tazza
alla sera dieci giorni prima del ciclo.
Petasites foglie t.t. g. 40
Rusco radice t.t. g. 25
Spirea ulmaria pianta t.t. g. 20
Iperico sommità t.t. g. 15
Prendere due capsule di Oenothera biennis
al mattino con la tisana.
Iperico
Calendula
Tisana antinfiammatoria:
Infuso.
Berne una tazza al mattino e una tazza
alla sera, tranne durante il ciclo mestruale.
Calendula petali t.t. g. 15
Betulla foglie t.t. g. 10
Achillea millefoglie sommità t.t.g. 10
Rosmarino foglie t.t. g. 10
Melissa foglie monde g. 10
Menta foglie monde g. 10
Valeriana radice t.t. g. 10
Iperico sommità t.t. g. 10
Alchemilla pianta t.t. g. 5
Frangula corteccia t.t. g. 5
Borsa del Pastore pianta t.t. g. 5
Se è necessario aumentare l'azione
antinfiammatoria, aggiungere ad ogni tazza
di tisana 30 gocce di Angelica sinensis.
© Tutti i diritti riservati.