Micosi - funghi della pelle
La moltiplicazione e la diffusione di funghi microscopici sono responsabili di molte infezioni cutanee (micosi) che possono colpire la pelle, i peli, i capelli, le unghie, i genitali o l'interno della bocca provocando disturbi diversissimi. Le più comuni sono la candidosi e la tigna (compreso il "piede d'atleta"). In genere si manifestano, o si riacutizzano, nelle fasi di debilitazione anche momentanea dell'organismo, come per esempio dopo uno strapazzo fisico, in convalescenza, sotto stress, dopo l'esposizione al sole, ecc.
Lavanda
Lavare la parte con infuso di lavanda:
un cucchiaio in 200 ml di acqua.
Infuso uso esterno
Per spugnature sulla parte.
Lichene islandico t.t. g. 50
Corallina di Corsica t.t. g. 20
Calendula petali g. 20
Cannella Ceylon corteccia t.t. g. 5
Garofano chiodi g. 5
Lichene
Bardana
Decotto
Berne una tazza mattino e sera.
Tarassaco radice t.t. g. 40
Bardana radice t.t. g. 30
Echinacea radice t.t. g. 30
Aggiungere ad ogni tazza di tisana 30
gocce di soluzione idroalcolica di Propolis.
© Tutti i diritti riservati.