Stitichezza
Scarsità dell'emissione di feci in volume e frequenza, ma anche difficoltà nell'espellerle e sensazione di svuotamento incompleto. Occorre dire, però, che la frequenza ritenuta nomale va da tre volte al giorno a tre volte a settimana, quindi non andare di corpo tutti i giorni non significa sempre essere stitici.
La soluzione migliore è correggerla solo con l'alimentazione.
Lino
Se la stitichezza non è molto ostinata:
1 cucchiaio di semi di Lino o di Psillio.
Mettere a bagno la sera in un bicchiere di
acqua, la mattina bere l'acqua e masticare i semi.
Infuso
Berne una tazza alla sera,
se necessario anche una la mattina.
Altea decorticata radice t.t. g. 25
Rabarbaro Cina rotondo radice t.t. g. 20
Tarassaco radice t.t. g. 20
Finocchio frutti g. 20
Rosa petali g. 10
Basilico foglie g. 5
Questa tisana non è irritante. Però non
deve essere presa in presenza di diverticolosi.
Altea
Malva
Decotto
Berne una tazza al mattino e una alla sera
Gramigna radice t.t. g. 30
Malva foglie t.t. g. 15
Finocchio frutti g. 15
Altea radice decorticata t.t. g. 10
Lino semi g. 10
Orzo mondo frutti g. 10
Menta piperita foglie monde g. 10
Abbinare un cucchiaino di polline
di fiori la mattina con la prima colazione e
semi di zucca (nello yogurt).
Pozione lassativa oleosa per bambini:
Estratto fludo di cicoria g. 5
Estratto fludo di Rabarbaro Cina g. 5
Olio di mandorle dolci ml. 40
Sciroppo di lamponi ml. 50
Alla sera prima di dormire a cucchiaini,
a seconda dell'età. Agitare prima dell'uso.
Alimentazione
SI
Bere almeno un litro e mezzo di liquidi al giorno. Mangiare frutta e verdura in abbondanza, specie se si mangiano molti cibi ricchi di sodio (insaccati, scatolame, patate fritte, piatti precucinati, ecc.). Abitudini utili: un bicchiere d'acqua tiepida appena svegli, un kiwi con la prima colazione, un cucchiaino di marmellata di prugne alla sera, uno yogurt con batteri vivi al giorno.
NO
Limitare il limone, il the, i cibi ricchi di sodio (insaccati, scatolame, patate fritte, piatti precucinati, ecc.). Limitare anche i cereali integrali o l'integrazione con crusca se non si è disposti a bere decisamente più del solito.
© Tutti i diritti riservati.