Vene varicose - gambe pesanti
Gonfiore e pesantezza alle gambe alla sera, con dolori e crampi al polpaccio di notte, sono i primi segni di una possibile insufficienza venosa . Se non viene diagnosticata e combattuta, alla lunga può rendere le vene varicose e provocarne l'infiammazione (flebite).
Le varici, o vene varicose, sono vene dilatate e allungate, che si presentano come dei cordoni bluastri sporgenti e tortuosi, a volte anche nodosi, ben visibili quando si sta in posizione eretta. Compaiono sulla faccia interna della coscia e della gamba, se a carico della vena chiamata "grande safena", o sulla faccia posteriore della gamba, se a carico della "piccola safena". Tra le cause, conta molto la predisposizione familiare, ma spesso è colpa anche di uno stile di vita "a rischio": tanti chili addosso, poca attività fisica e magari molte ore ferme in piedi. Da evitare anche le lunghe esposizioni stando fermi al sole, la pillola anticoncezionale e le gravidanze ravvicinate.
Infuso
Berne una tazza al mattino e una alla sera.
Rusco radice t.t. g. 40
Achillea millefoglie sommità t.t. g. 30
Gramigna radice t.t. g. 30
Achillea
Artiglio del diavolo
Nella forma acuta:
Infuso
Berne una tazza al mattino e una alla sera.
Anche per spugnature sulla parte.
Artiglio del diavolo radici secondarie t.t. g. 40
Rusco radice t.t. g. 30
Achillea millefoglie sommità t.t. g. 30
Centrifugato all'ananas
centrifugare mezzo ananas,
unire 60 gocce di estratto fluido di Rusco
Bere nella giornata
Rusco
Ginkgo biloba
Bagno terapeutico
Mettere un cucchiaio da tavola
nell'acqua del semicupio.
Estratto glicolico di Rusco g. 60
Estratto glicolico di Ginkgo biloba g. 40
Alimentazione
SI
Per combattere la stitichezza, che ostacola la risalita del sangue venoso dalle gambe al cuore: almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e molte fibre (frutta, verdura e legumi). Bene aglio, cipolla e pesce, ricco di acidi grassi che fluidificano il sangue; il vino rosso, che è antiossidante; i mirtilli (frutti e succo), che migliorano la circolazione venosa; gli alimenti ricchi di vitamina C, che protegge le pareti delle vene (agrumi e kiwi, ma anche spinaci, broccoli e cavolfiori cotti a vapore), ananas.
NO
Attenzione ai chili di troppo e alla ritenzione idrica: limitate dolci, cibi grassi, sale, salumi, spezie, caffè e alcolici.
© Tutti i diritti riservati.